Harley Quinn (Batman The Animated Series)

Un nemico popolare

Harley Quinn è uno dei nemici più popolari di Batman e un personaggio molto popolare nell’universo DC Comics in generale. Harley Quinn, il cui vero nome era Harleen Quinzel, era uno psichiatra all’ospedale psichiatrico Arkham Asylum Psychiatric Hospital dove Joker era rinchiuso. Si innamorò di lui e decise di liberarlo, diventando anche lei una criminale. È il suo amore per lui che spinge Harley Quinn a diventare un criminale e non una vera volontà di fare il male. Come lui, ha adottato il mondo visivo delle carte da gioco. Durante la serie, Harley Quinn diventa anche molto vicina a Poison Ivy, soprattutto quando è delusa dall’atteggiamento di Joker che tende ad usarla per trattarla male.

Un personaggio colorato

Come nel cartone animato, Harley Quinn è qui raffigurata con l’abito nero e rosso che più spesso si vede indossare. Si tratta di una combinazione a scacchi con il segno della piastrella mostrata in più punti. Ha un piccolo colletto bianco intorno al collo e le fragole intorno ai polsi e le sue scarpe e i suoi guanti sono disadattati e collegati al resto del suo abbigliamento. Sulla testa, la sua pelle è bianca con una piccola maschera nera e un cappuccio rosso e nero con pompon bianchi.