Il capo

Michael Scott è il capo della filiale di Scranton dell’azienda cartiera Dunder Mifflin nella versione americana di The Office. Ha iniziato come venditore e si è fatto strada nei ranghi grazie alla sua abilità nelle vendite, nonostante la sua mancanza di titoli di studio. È un uomo che può essere particolarmente insopportabile, molto egocentrico, sessista e razzista senza volerlo. Vuole sempre essere al centro dell’attenzione e non esita a organizzare grandi eventi solo per mettersi in mostra. Ha anche difficoltà a prendersi delle responsabilità, come quando deve licenziare un dipendente all’inizio della serie. Ma è anche molto attaccato alla sua azienda e ai suoi impiegati che considera un po’ come la sua famiglia, essendo questi ultimi soprattutto molto soli. È quindi uno di questi personaggi che impariamo ad apprezzare man mano che la serie procede.

Il meglio dei capi

Michael Scott è mostrato qui mentre indossa uno di quei classici completi blu scuro. Lo indossa con una camicia bianca e una cravatta nera e sta con una mano in tasca. Nell’altra mano tiene la sua tazza “World’s Best Boss” che si è comprato. Sulla sua testa, i suoi capelli neri sono sempre acconciati all’indietro.

POP OFFICE MICHAEL SCOTT VINYL
  • POP OFFICE MICHAEL SCOTT VINYL
  • POP OFFICE MICHAEL SCOTT VINYL
  • POP OFFICE MICHAEL SCOTT VINYL
  • POP OFFICE MICHAEL SCOTT VINYL
  • POP OFFICE MICHAEL SCOTT VINYL
+